Office: how to do!

Quando si parla di ufficio si pensa spesso a come possa essere considerato il più utile e accessibile secondo le proprie esigenze. La scrivania diventa il primo elemento basilare e una volta realizzata l’ardua scelta ci si trova a riflettere su come organizzarla al meglio. Consiglio sempre di scegliere elementi di arredo basici e lineari e mixare molto con accessori e rivestimenti così da dare un tocco di personalità all’intero ambiente. Sono sempre stata convinta che ogni ufficio rappresenti un biglietto da visita di chi ci si troverà dall’altra parte soprattutto per i liberi professionisti.

Talking about office is often thought to how it can be considered the most useful and accessible as needed. The desk becomes the first basic element and once made the difficult choice you are thinking about how to organize it better. I always recommend to choose elements of basic and linear furniture and mix a lot with accessories and finishes so to give a personal touch to the whole environment. I have always been convinced that each office represents a business card of who you will find on the other hand especially for freelancers.

office@credits Pinterest

luxdecojpg

@credits Luxdecor

Viviamo in una generazione in cui la tecnologia si muove  velocemente così come le nostre esigenze, il  lavoro diventa sempre più smart e quindi nasce l’esigenza di riorganizzare l’intera zona ufficio! Su grande scala veri e propri team di designer e architetti si sono cimentati nel creare postazioni più dinamiche rispetto al passato, infatti aziende come Apple, Microsoft, Lego, Ikea, ecc.., hanno puntato molto sul comfort qualitativo dei loro dipendenti. Su piccola scala invece una crescita esponenziale si è avuta nel cosidetto “lavoro da casa” cioè nella possibilità di svolgere la propria attività restando a casa così da gestire impegni e orari secondo le proprie disponibilità. Nella maggior parte degli appartamenti, soprattutto all’estero, ho notato che quasi sempre è presente un piccolo angolo dove collocare scrivania computer e il necessario per poter lavorare.

We live in a generation where technology is moving fast like our needs, the work becomes smart and then comes the need to reorganize office area! Big company have been help by team of designers and architects to create dynamic area than in the past positions, in fact companies like Apple, Microsoft, Lego, Ikea, etc .., they have focused heavily on the quality comfort of their employees. On a small scale instead exponential growth has taken place in the so-called “home work” that is in the ability to conduct its business staying at home so as to manage commitments and timetables according to their availability. In most of the apartments, especially abroad, I noticed that almost always there is a small corner where to place desktop computer and you need to be able to work.

0fdcb912a4ec9751e424b39699c21af7

2fa33549109d7e654cd386dabe02085e

7325b10609004fafef7b031cfdc8f67e

Credits @Pinterest

Una volta trovata la giusta collocazione e i giusti elementi di arredo e ora di scegliere gli accessori più adatti. Questa è la parte che preferisco perchè con poche e semplici mosse riesce a dare molto più carattere all’intero progetto. Possono essere acquistati vari tipi di oggetti, dal design più variegato e per tutti i tipi di budget! Ho fatto una piccola selezione personale di un brand di cui mi sono innamorata durante un ultimo viaggio: Typo, negozio fantastico che ha davvero di tutto, agende, lavagne, candele, set da viaggio, gift card, cuscini, ecc… Ho scelto anche uno dei miei designer preferiti come Tom Dixon designer londinese che a fine anno ha presentato una collezione dedicata all’office set e non solo.

When you find the right location and the right furniture elements it’s time to choose the most suitable accessories. This is my favorite part because with a few simple steps you can give much character to all project. You can be purchased various types of objects, from the most different design and for all types of budgets! I did a little personal selection of a brand that I fell in love during one last trip: Typo, fantastic shop that has really everything, agendas, blackboards, candles, designer luggage, gift cards, pillows, etc. … I chose also one of my favorite designers such as Tom Dixon London designer, he  presented a collection dedicated to the Office sets and beyond on October 2016.


typo-x-melbourne-girl

Typo Brand – shop on line –

typo

Colore e forte personalità con gli accessori Typo!

Color and strong personality with Typo accessories!


tom-dixon-office-furniture-tables-chairs-lights-accessories-british-design-london-uk_dezeen_2364_col_14-852x821

Tom Dixon – shop on line –

tomdixon1

Arredi essenziali  e accessori da ufficio dalla forte attenzione per i dettagli

Basic furniture and office accessories with a strong attention to details


Se l’idea della scrivania invece no fa per voi o lo spazio è molto limitato potete optare per un tavolo nella zona living che abbia una duplice funzione.

If the space is very limited and desk don’t like it you can opt for a table in the living area which has a double function

7b1e2f2280dc07fcda27182c6132dfef

Grande o piccola che sia la tua scrivania l’importante è trovare la giusta armonia!

Big or small desk is not important if you love your work!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...