Milan Design Week

La MDW si è conclusa da poco, il design è stato il protagonista indiscusso di tutto il Salone del Mobile e ancor di più del Fuorisalone. Tante sono state le novità, difficile è stato poter vedere tutto, il tempo era poco e gli impegni tanti ma tra una corsa e l’altra sono andata in esplorazione. Un susseguirsi di emozioni, di confronti, di oggetti, di innovazione, colore e sperimentazione sono state le linee guida di tutto l’intero viaggio.

The MDW ended recently, the design has been the undisputed star of all the Salone del Mobile and even more of the Fuorisalone. Many were the novelty, has been difficult to be able to see everything, time was short and so many commitments but between races and the other went exploring. A succession of emotions, comparisons, objects, innovation, color and experimentation were lines around the entire travel guide.

DSC04838

credits @Dolfi

Il Salone del Mobile, alla sua 56° Edizione, ha sempre qualcosa di affascinante… i grandi “BIG” (così amo definire le aziende che lanciano mode e tendenze) si presentano in maniera eccellente, colpiscono il visitatore già nell’allestimento realizzato da grandi Architetti e Designer di tutto il mondo. Il fascino e la curiosità o meglio lo stupore inizia ancor prima di varcare lo scalino dello stand: Kartell, Edra, Vitra, Foscarini, Missoni Home, Knoll, Fiam, Riva e tantissime altre aziende hanno deciso di lasciare il segno ancor prima di scorgere il prodotto vero e proprio. Allestimenti scenici, curati nel dettaglio con una forte importanza ai colori le luci e perfino i suoni. Un’esperienza multi-sensoriale vera e propria che travolge lo spettatore e lo rende partecipe, lo travolge e cerca di sorprenderlo e affascinarlo anche solo nel mostrare un piccolo e semplice prodotto.

The Salone del Mobile, in its 56th edition, has always something fascinating … the”BIG” (as I like to call companies that launch fashions and trends) are presented in an excellent manner, touching as already achieved in setting by great architects and designers from around the world. The charm and curiosity, or rather the amazement begins even before crossing the stand step: Kartell, Edra, Vitra, Foscarini, Missoni Home, Knoll, Fiam, Riva and many other companies have decided to make their mark even before you see the real product. Scenic staging, with attention to details with a strong importance to the colors lights and even sounds. An experience multi-sensory true that overwhelms the viewer and gives him a share, overwhelms him and tries to surprise and fascinate even in showing a small and simple.

kartell

missoni

foscarini

Grande attenzione ai colori e materiali ma soprattutto ad arredi super modulari: maxi divani che si compongono e unicono a tavolini da caffè, pareti tv a scomparsa con mix di materiali in essenza legno uniti a colori terra. Il soggiorno e l’area relax si sposta nell’outdoor con sedute pastello, lampade intrecciate e divani sospesi.

Great attention to colors and materials but especially for super modular furniture: maxi sofas that make up and unicono to coffee tables, TV with retractable walls in essence mix of wood materials combined with earthy colors. The living room and the relaxation area moves in outdoor pastel sessions, woven lamps and sofas suspended.

outdoor

Un mondo nuovo apre le porte ad Euroluce.. un mondo fatto di innovazione e ricerca. L’illuminazione diventa vero e proprio elemento di design pronto a stupire ed affascinare. I corpi luminosi diventano sempre più essenziali, trasformando gli involucri in linee geometriche o figure legate al mondo della natura. Aziende come Terzani, Artemide, Foscarini, Bocci, Davide Groppi,  Flos, Penta, ecc lanciano tendenza e creano ispirazione per interni d’autore!

A new world opens the door to Euroluce .. a world of innovation and research. Lighting becomes real design element ready to amaze and fascinate. The luminous bodies are becoming increasingly essential, transforming the casings in geometric lines or figures related to the world of nature. Companies such as Terzani, Artemide, Foscarini, Bocci, Davide Groppi, Flos, Penta, etc. launch trend and create inspiration for interiors!

credits @Terzani

IMG_9908

IMG_9910IMG_9905

Credits @Bocci

Tirando le somme tante sono state le cose viste e molte le persone incontrate. Sarebbe stato troppo difficile riassumere in un articolo tutte le novità e le tendenze perchè ognuna ha bisogno di una giusta dose di approfondimento, quindi le racconterò nei prossimi articoli. Da non dimenticare il Fuorisalone….ma quella è tutta un’altra storia, più che altro sentimentale, legata ai sentimenti e le sensazioni!!

To conclude were so many things I seen and many people I have encountered. It would be too difficult to summarize in one article all news and trends because each needs the right amount of depth, so I’ll tell you in future articles. Don’t forget the Fuorisalone …. but that’s another story, mostly sentimental, tied to the feelings and sensations !!

See you soon

Il Design è uno stato a sé. E Milano è la sua capitale

Design is a State. And Milan is its capital

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...